29 Marzo 2021

Addio a Salvatore: Mugnano piange l’ennesima vittima per Covid-19

Salvatore mugnano covid

E’ morto Salvatore Mangiapili, lo storico operatore del mercato ittico di Mugnano. A causare il decesso il Covid-19

L’intera città di Mugnano piange l’ennesima vittima da Covid. Si tratta di Salvatore Mangiapili, lo storico operatore del mercato ittico comunale. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Meridiano News”, Salvatore sarebbe morto dopo alcuni giorni di ricovero all’interno dell’Ospedale Monaldi di Napoli.

Salvatore era conosciuto da tutto il paese grazie al lavoro giornaliero che conduceva all’interno del suo stand nel mercato del Comune. Proprio per questo motivo, il consigliere comunale, Gabriele Vallefuoco, lo ha voluto ricordare con questo messaggio molto toccante (Il Meridiano News):
“Oggi ci hai lasciato un vuoto immenso, non riesco ancora a crederci che te ne sei andato via. Che la terra ti sia lieve“.

Anche altri concittadini hanno deciso di omaggiarlo con messaggi di cordoglio realizzati tramite i vari social media.

Salvatore Mangiapili è l’ennesima vittima da Covid registrata, in questi giorni, sul territorio campano.
A preoccupare anche l’aumento dei contagi giornalieri e i ricoverati nelle terapie intensive.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le news di cronaca, politica, coronavirus, cultura, musica, arte e sport, riguardanti Napoli e tutta la provincia, seguici sul nostro sito e sui nostri profili social (Facebook, Instagram e Twitter).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.