Accordo di Pasqua con la Circumvesuviana saltato, niente treni quel giorno

Accordo

L’accordo con la Circumvesuviana non è andato a buon fine. A quanto pare, nella giornata di Pasqua non ci saranno treni in stazione

A quanto pare, l’accordo di Pasqua con gli addetti della Circumvesuviana non è andata a buon fine. Nel pomeriggio della domenica santa, non ci saranno treni presso la stazione. Nella tarda serata di ieri, il sindacato Orsa ha annunciato un incontro per riprendere la trattativa, ma il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio non ha voluto accettare (notizia trapelata da “La Repubblica”).

“Le trattative non possono esser infinite. – ha dichiarato il presidente dell’Eav – Abbiamo siglato un accordo con i bus. Faranno servizio su Ischia e Sorrento per 160 euro”.

Inoltre, continua dicendo:

“Abbiamo sempre parlato di un contributo di 230 euro, poi per tutte le linee abbiamo proposto 100 euro, ora ci chiedono di dare 100 euro anche a chi lavora al mattino. Non possiamo accettare perché la Corte dei conti potrebbe contestare che si tratta di un regalo arbitrario a chi è tenuto a lavorare normalmente in quell’orario”