Ultime notizie
Home » Attualità » Correva l’anno…

Correva l’anno…

“Le ragazze del ’46”

Ieri sera su Rai 3, l’intervista a Alberta Levi Temin, protagonista di una puntata de “Le ragazze del ’46”, programma di Cristiana Mastropietro e Riccardo Mastropietro. “Le ragazze del ’46” narra le emozionanti testimonianze di dieci donne, che in quell’anno si recarono per la prima volta nella storia d’Italia alle urne per esprimere la loro preferenza tra monarchia  e repubblica. “Le ragazze …

Continua a leggere »

Correva l’anno: Dionisio Lazzari, lo scultore napoletano

Nacque a Napoli il 17 ottobre del 1617 Dionisio Lazzari, uno dei maggiori esponenti del Baracco napoletano. Tra le opere principale anche la Fontana di Monteoliveto Correva l’anno…1617 quando a Napoli, il 17 ottobre, nasceva Dionisio Lazzari nonchè marmoraro, architetto e scultore italiano, esponente del Barocco napoletano. Con gli anni, poi, si specializzò nell’opera dell’opus sectile (marmi commessi). Dionisio Lazzari, …

Continua a leggere »

Napoli: dieci anni fa la rinascita al San Paolo

Napoli

Il 26 settembre 2005 andava in scena al San Paolo la partita di Lega Pro Napoli-Cittadella, prima gara della Napoli Soccer di Aurelio De Laurentiis Sono passati dieci anni da quel giorno, e il Napoli ha festeggiato quella ricorrenza nel modo più bello, battendo l’odiata rivale, la Juventus, per 2-1. Quella volta, il 26 settembre 2005, erano in 50000. Stesso numero …

Continua a leggere »

Correva l’anno…Napoli in Coppa: gli azzurri vinsero contro il Wiener nel 1966/67

Azzurri

Una data che pochi ricordano, quella di una Napoli che ha fatto la storia: gli azzurri vinsero contro il Wiener In data odierna, 21 settembre, il Napoli ha giocato ben sedici partite, dieci in serie A, una in serie B, tre in coppa Italia, una in coppa delle Fiere ed una nella coppa Italo-Inglese, ottenendo tre vittorie e sei pareggi …

Continua a leggere »

Pietrarsa, la prima strage operaia dimenticata dall’Italia

pietrarsa

A Pietrarsa, 4 operai morirono a seguito degli scioperi contro i tagli del personale del Real Opificio Borbonico. 152 anni dopo, Napoli ricorda la strage Era il 6 agosto 1863. Sembrano anni lontanissimi eppure molto vicini a noi. Nessuno, o forse pochi, ricordano il secondo “primo maggio” della storia dell’Italia da poco unita. 152 anni fa un tragico evento scosse …

Continua a leggere »

Marek Hamsik, buon compleanno capitano

Tanti auguri Marek Hamsik. Il capitano azzurro compie 28 anni e festeggia a Dimaro in compagnia degli azzurri e di mister Sarri. Tanti auguri Marekiaro! Poco più di due settimane di ritiro ed è di nuovo festa in casa Napoli. Dopo i compleanni azzurri di Giandomenico Mesto re Ivan Strinic, è oggi il turno di una delle pedine più importanti …

Continua a leggere »

Peppino Di Capri, oggi il cantante compie 76 anni

Peppino di Capri compie 76 anni

Peppino D Capri, il celebre cantante napoletano simbolo di un’epoca è nato, infatti, a Capri il 27 luglio 1939 Ha fatto sognare più di una generazione a cavallo fra gli anni Sessanta e Settanta e resta oggi uno dei più famosi cantanti italiani di ogni epoca. La sua carriera, quasi sessantennale, è spaziata dalla musica tradizionale napoletana al rock’n roll …

Continua a leggere »

Maradona, 25 luglio ’84 il primo allenamento col Napoli

Diego Armando Maradona, il 25 luglio del 1984 eseguiva il primo allenamento con la maglia del Napoli. Da quel giorno la storia di questa maglia è cambiata per sempre Nella storia di una città o nella vita di un uomo, esistono giorni che non potranno mai essere dimenticati. Così come alcuni periodi della vita, lunghi o brevi/belli o brutti. Ma …

Continua a leggere »

Alberto, vittima innocente della camorra. 17 anni fa l’errore che lo ha ucciso

alberto

17 anni fa morivano Alberto, Rosario e Salvatore, giovani ragazzi e colleghi di lavoro uccisi per sbaglio dalla camorra 20 luglio 1998, via Nazionale delle Puglie, a Pomigliano d’Arco, nella zona nord-est di Napoli. Tre operai, Alberto Vallefuoco, Rosario Flaminio e Salvatore De Falco avevano appena terminato il proprio turno di lavoro e si erano ritrovati davanti ad un bar nei …

Continua a leggere »

Palermo ricorda il giudice Borsellino: 23 anni fa la strage di Via D’Amelio

palermo

23 anni fa moriva il giudice Paolo Borsellino, magistrato antimafia. Palermo e le più alte Istituzioni commemorano la strage Palermo, 19 luglio 1992. Paolo Borsellino, il giudice antimafia, si stava recando in via D’Amelio a far visita a sua madre accompagnato dalla sua scorta, quando una vecchia Fiat 126 imbottita di esplosivo metteva fine alla sua vita e a quella dei cinque …

Continua a leggere »