#WeekendANapoli, cosa fare dal 6 all’8 marzo

#weekendanapoli

Primo #WeekendANapoli di Marzo. Scopri gli eventi più interessanti e le serate più divertenti del fine settimana napoletano e casertano!

La Primavera sta arrivando: le giornate si allungano, il clima migliora e il divertimento…aumenta! Un fausto evento per la rubrica #WeekendANapoli , che fa del trastullo la sua raison d’être. Ma bando alle ciance, e scopriamo cosa hanno in serbo per noi i locali più cool di Napoli e Caserta per questo fine settimana.

1. Venerdì 6 marzo: Trash Party al Freqency

Fan della Domenica In di Mara Venier, amanti dei racconti shock di Barbara D’Urso, binge-watchers delle edizioni di Ciao Darwin: il Freqency ha la serata per voi! Torna il Trash Party, la serata dedicata alle icone del lato più superficiale, ironico e scintillante della  Televisione, della Musica e del Web! La selezione musicale di Ciro Zellweger, resident dj del locale di Pomigliano d’Arco, non vi deluderà. Se volete un #WeekendANapoli all’insegna della leggerezza, questo è l’evento che fa per voi. Per info e prezzi, cliccate qui.

+++EVENTO ANNULLATO+++

2. Venerdì 6 marzo: La Municipàl live allo SMAV

Nati dall’idea dei fratelli Isabella e Carmine Tundo, i La Municipàl sono un gruppo indie pop pugliese che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo di musica e critica. La band inizierà il suo tour primaverile (il Fuorimoda Tour) proprio in Campania, allo SMAV di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta. Il tour, del quale sono state confermate attualmente 9 date, sarà accompagnato dalle releases di cinque nuovi singoli in vinile, che verranno poi raccolti in un ep speciale. I biglietti per il concerto possono essere acquistati direttamente alla cassa.

3. Sabato 7 marzo: #WeekendANapoli canterino

Al Common Ground di Agnano preparatevi a sfoggiare le vostre doti canore. A partire dalle ore 21.00 arriva Caraoche Cerchietto Live, la serata condotta da Dj Cerchietto dedicata a tutti quelli che hanno il sogno nel cassetto di cantare dal vivo con una band d’accompagnamento. E che band! La Quadretti S-Band è composta da Davide Afzal al basso; Roberto Porzio alle tastiere; Antonio Esposito alla batteria; Giuseppe Spinelli alla chitarra – nata con la supervisione musicale di Massimiliano Jovine alias JRM, il bassista dei 99 Posse. L’ingresso è libero fino alle 23:00, dopo le 23:00 il prezzo è di 15 euro con drink incluso, e dopo mezzanotte è di 20 euro. La cena è su prenotazione.

4. Sabato 7 marzo: L’extravaganza psichedelica di Sid the Dig Digger and his fabolous finger

La sede dell’Associazione Punk Tank, a Vico III Cisterna dell’Olio, è pronta ad ospitare la one-man band Sid the Dig Digger and his fabolous finger: un nome folle per una serata davvero fuori dal comune. La musica proposta da Sid non ha alcuno schema, unisce in maniera originale generi e stilemi come il rock’n’roll e l’acid blues, fino ad arrivare all’industrial/noise. Un viaggio temporale e musicale che saprà come soddisfare ogni palato. L’ingresso, previa iscrizione annuale all’associazione del costo di 5 euro, è totalmente gratuito.

5. Domenica 8 marzo: Secret party…”like a virgin”!

Per la festa delle donne, Break ha organizzato un evento segreto in una location segreta; perché scriverne, allora? Perché si prospetta una serata davvero emozionante! A partire dalle 16.30, infatti, la line-up formata da Marco Faraone, Silvie Loto e Fiorella Panico farà ballare fino a notte fonda tutti i fortunati partecipanti con una selezione musicale d’eccellenza. Cos’aspettate? Cercate al più presto l’invito! Per ulteriori informazioni, clicca qui.

6. Domenica 8 marzo: #WeekendANapoli artistico per la Festa delle Donne

Per chi preferisce celebrare in maniera più tranquilla, e magari anche culturalmente arricchente, c’è la passeggiata al Centro Storico di Napoli Entertainment. Una passeggiata sulle orme delle grandi donne moderne, organizzata dall’all’Associazione Culturale Econote. I partecipanti scopriranno donne eccezionali come Artemisia Gentileschi, Elena Gubitosi, Gae Aulenti, Matilde Serao: donne che hanno contribuito ad accrescere il patrimonio culturale mondiale, e che sono in qualche modo legate alla città di Napoli.
Tra i luoghi che verranno esplorati, l’Accademia delle Belle Arti, piazza Bellini, il Conservatorio San Pietro a Majella, piazza Dante e anche il cinema Modernissimo.

#WeekendANapoli si conclude anche oggi. Volete suggerirci altri eventi interessanti? Volete promuovere un evento da voi organizzato? Non riuscite a trovare la tipologia di evento che vi interessa? Contattateci su Facebook o sulla nostra mail redazione.napoli.zon@gmail.com.

Per l’articolo della settimana precedente, clicca qui.