#WeekendANapoli, cosa fare dal 10 al 12 gennaio



#weekendanapoli

Nuovo anno, nuove emozioni: torna la guida alla nightlife partenopea #WeekendaNapoli. Scopri gli eventi più divertenti del 2020 con noi, ogni settimana!

Un buon anno a tutti da #WeekendANapoli. Scopri con noi gli eventi più divertenti di questo fine settimana, per non restare a secco di emozioni sin dall’inizio dell’ anno!

1. Venerdì 10 gennaio: ‘O Diavolo – Francesco Di Bella live al Lanificio 25

Dopo il grande successo della Festa di Capodanno, il locale situato nei pressi di Porta Capuana torna con un concerto dal vivo che piacerà ai fan del rock partenopeo e non. Venerdì sera, a partire dalle 22.30, l’ex leader dei 24 Grana e apprezzatissimo cantautore solista Francesco Di Bella tornerà dopo due anni sul palco del Lanificio 25. A seguire, il live set di Irene Ferrara, uno dei nomi più noti nel panorama dei Dj italiani, che ha aperto per artisti del calibro di Carmen Consoli, TheGiornalisti e Subsonica. Per info su prenotazioni e tessera associativa, clicca qui.

2. Venerdì 10 gennaio: Hip Hop e cultura allo SMAV con Murubutu

Un #WeekendANapoli ricco di musica dal vivo quello di questa settimana: sempre venerdì 10 gennaio, infatti, il rapper e cantautore emiliano Murubutu sarà allo SMAV di Santa Maria del Vico, dove presenterà il suo ultimo album Tenebra è la notte ed altri racconti di buio e crepuscoli. Murubutu ha individuato come filo conduttore della sua opera la notte, “che si fa medium narrativo attraverso cui raccontare fenomeni complessi come la guerra, la solitudine, il lutto ma anche il fascino della natura, l’ispirazione artistica, l’amore”. Il biglietto, disponibile online, ha un costo di 15 euro. Qui la pagina evento.

3. Sabato 11 gennaio: Un #WeekendANapoli con Brunori SAS

Uno dei più importanti esponenti della scena cantautorale italiana contemporanea sta per tornare con il suo nuovo album: parliamo di Brunori SAS, talentuoso artista cosentino che ha saputo fondere gli stilemi della musica d’autore tricolore e dell’indie. Il cantante presenterà il suo ultimo lavoro, intitolato Cip!, alla DOMUS ARS – Centro d’Arte, musica e cultura di via Santa Chiara. Potranno partecipare all’evento coloro che acquisteranno il cd, in uscita domani 10 gennaio, in loco o in una delle varie sedi de La Feltrinelli a Napoli. L’evento inizierà alle ore 17.

4. Sabato 11 gennaio: Fede’n’Marlen al Common Ground

Ancora musica dal vivo, stavolta al Common Ground di via Scarfoglio, dove si esibiranno Fede’n’Marlen. Le due artiste festeggiano nel 2020 i 6 anni di carriera, e quest’anno uscirà anche il loro terzo album: quale modo migliore per iniziare l’anno se non con un concerto in uno dei locali più importanti della movida napoletana? Il concerto avrà inizio alle 23, e fino a quell’orario l’ingresso è gratuito. A seguire, i live set di DJ Raccone e Palumbo e DJ Cerchietto. L’entrata avrà un costo di 15 euro dalle 23.00 a mezzanotte, e di 20 euro dopo, sempre con un drink incluso.  Per maggiori informazioni, clicca qui.

5. Domenica 12 gennaio: #WeekendaNapoli si tinge di jazz con Domenicarti Show

Al Bourbon Street, storico locale del centro storico situato a via Vincenzo Bellini 52, la domenica è jazz. Torna, infatti, la rassegna dedicata all’arte e alla musica dal vivo Domenicarti, con il concerto del trio formato da Carlo Lomanto, Francesco Marziani e Dario Guidobaldi. A seguire, una jam session aperta a tutti i musicisti presenti alla serata. L’ingresso è gratuito, ma è consigliata la prenotazione.

6. Domenica 12 gennaio: ‘NDIMEN Cartoon Network edition

Concludiamo la rassegna di questa settimana con il nuovo evento di Indiemen, rassegna di eventi dedicata alla musica indie. L’infanzia farà da tema portante della serata del 12 gennaio, ribattezzata Cartoon Network: i dj Jesoo, Jude, Ucantkillme e Pigiama scalderanno la Galleria 19 con le più famose sigle dei cartoni animati. Qui la pagina dell’evento.

Volete suggerirci altri eventi interessanti? Volete promuovere un evento da voi organizzato? Non riuscite a trovare la tipologia di evento che vi interessa? Contattateci su Facebook o sulla nostra mail redazione.napoli.zon@gmail.com.

Per consultare la puntata precedente di #WeekendANapoli, clicca qui.

 

Leggi anche