Home Cronaca Vomero, dodicenne munito di pistola ruba merce al Carrefour di Via Morghen

Vomero, dodicenne munito di pistola ruba merce al Carrefour di Via Morghen

Covid-19

Italia
787,893
Totale casi Attivi
Updated on 27 November 2020 17:55

Vomero, dodicenne ruba prodotti alimentari al Carrefour di Via Morghen. Fermato dalla guardia giurata all’esterno del grande supermercato, mostra una pistola

Vomero- la microcriminalità infantile sbarca anche nella Napoli bene.

Infatti, ieri, intorno alle 16:00, presso il grande supermercato Carrefour, sito in via Morghen, il bambino ha rubato vari generi alimentari.

Li ha prontamente nascosti sotto il giubbotto e si è apprestato ad uscire dal supermercato, con la sua ‘refurtiva’.

Riconosciuto e fermato da una guardia giurata, che lo aveva sorpreso già diverse volte a rubare nel supermercato, il dodicenne ha mostrato il calcio della pistola che aveva con sé.

E’ ancora da appurare se l’arma fosse una scacciacani o una pistola a tutti gli effetti, ma ciò che è certo è che non si trattasse di un giocattolo e che non avesse la chiusura attivata.

Alla vista dell’arma, la guardia giurata ha lanciato l’allarme e sul posto è prontamente intervenuta la Polizia.

Ma il bambino era già scappato, facendo perdere le sue tracce.

La Polizia sta indagando per scoprire l’identità del minorenne.

Ad aiutarla sono intervenute le immagini della videosorveglianza ed una foto scattata con il cellulare dalla stessa guardia giurata.

Ovviamente, il caso non avrà rilevanza penale, ma è l’ennesima, preoccupante spia di un  malessere sempre più diffuso in città.

Troppi sono i casi di microcriminalità minorile che stanno attanagliando il capoluogo campano negli ultimi mesi ed il fenomeno non sembra conoscere sosta.

A sorprendere è che adesso il triste fenomeno riguardi anche una zona della città partenopea finora considerata elitaria.

 

 

 

Latest Posts

Stadio Diego Armando Maradona accelerata: in settimana l’intitolazione

Stadio Diego Armando Maradona accelerata del Comune di Napoli: il Sindaco annuncia, in settimana l'intitolazione Stadio Diego Armando Maradona accelerata del Comune di Napoli: il...

Femminicidio: Va in Portogallo per uccidere la sua ex, poi si suicida

Ennesimo caso di femminicidio, un uomo di Cremona, è andato in Portogallo per ammazzare la sua ex. Dopo l'omicidio anche il suicidio in un...

Covid: si dà il via alla raccolta di plasma iperimmune

Covid: al Cardarelli si dà il via alla raccolta dl plasma iperimmune. Sarà utile per avviare terapie più efficaci Covid- Il direttore dell’Unità operativa complessa...

Lutto in Campania: Veronica era incinta e muore a causa del Covid19

Lutto a Nocera, una giovane avvocatessa di 33 anni muore a causa del Coronavirus nonostante il suo ricovero a Napoli dopo il peggioramento Nuovo triste...

ULTIME NOTIZIE

Stadio Diego Armando Maradona accelerata: in settimana l’intitolazione

Stadio Diego Armando Maradona accelerata del Comune di Napoli: il Sindaco annuncia, in settimana l'intitolazione Stadio Diego Armando Maradona accelerata del Comune di Napoli: il...

Femminicidio: Va in Portogallo per uccidere la sua ex, poi si suicida

Ennesimo caso di femminicidio, un uomo di Cremona, è andato in Portogallo per ammazzare la sua ex. Dopo l'omicidio anche il suicidio in un...

Covid: si dà il via alla raccolta di plasma iperimmune

Covid: al Cardarelli si dà il via alla raccolta dl plasma iperimmune. Sarà utile per avviare terapie più efficaci Covid- Il direttore dell’Unità operativa complessa...

Lutto in Campania: Veronica era incinta e muore a causa del Covid19

Lutto a Nocera, una giovane avvocatessa di 33 anni muore a causa del Coronavirus nonostante il suo ricovero a Napoli dopo il peggioramento Nuovo triste...