5 Maggio 2022

Visite mediche saltate causa Covid: ”altre vittime” del virus

visite mediche saltate causa covid

Visite mediche saltate a causa del Covid : attese improponibili per Tac e mammografie, prestazioni disattese

VISITE MEDICHE SALTATE CAUSA COVID- Giungono notizie di milioni di prestazioni disattese, a causa delle varie ondate del virus. Dai ricoveri alle visite, agli accertamenti diagnostici. Ora si conferma che per non rinunciare all’assistenza sanitaria tocca mettersi in fila per mesi. In alcuni casi, addirittura anni. Si parla di quasi due anni di attesa per una mammografia, circa un anno per una ecografia, una tac, o un intervento ortopedico. Questa sgradevole situazione ha indotto diversi cittadini a rinunciare alle cure nel corso del 2021. È l’ineluttabile conseguenza della pandemia, una emergenza non ancora superata.

“Durante la pandemia abbiamo fatto i conti con una assistenza sanitaria che, depauperata di risorse umane ed economiche, si è dovuta concentrare sull’emergenza, costringendo nel contempo le persone a “rinunciare” a programmi di prevenzione e di accesso alle cure ordinarie”, dichiara Anna Lisa Mandorino, segretaria generale di Cittadinanzattiva.

Liste di attesa per le cure ordinarie, ritardi nella erogazione degli screening e dei vaccini, carenze nella assistenza territoriale sono i primi tre ambiti nei quali si sono concentrate, nel corso del 2021, le 13.748 segnalazioni dei cittadini. Nello specifico questo il dettaglio degli ambiti maggiormente segnalati: l’accesso alle prestazioni (23,8%), la prevenzione (19,7%), l’assistenza territoriale (17,4%), l’assistenza ospedaliera e mobilità sanitaria (11,4%).

FONTE: La Stampa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ucraina: stupri anche su uomini e ragazzi

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÁ, SPORT, CULTURA, CALCIO NAPOLI, SPETTACOLO E TV SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK NAPOLI.ZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.