20 Giugno 2024

Violenza in carcere: detenuto ferisce tre agenti

Segretaria del Sappe denuncia condizioni critiche e personale esausto nella Casa circondariale irpina.

foto di repertorio

Aggressione a Nisida violenza in carcere

VIOLENZA IN CARCERE, DETENUTO FERISCE TRE AGENTI: E’ accaduto nel carcere di Avellino, dove un detenuto di origine magrebina ha aggredito tre agenti durante il trasferimento in cella, colpendo un ispettore della Polizia Penitenziaria allo stomaco con un calcio.

Secondo quanto riporta ANSA, l’incidente è stato riportato dalla segretaria regionale del Sappe, Tiziana Guacci, che ha evidenziato una situazione insostenibile nella Casa circondariale irpina.

VIOLENZA IN CARCERE, DETENUTO FERISCE TRE AGENTI: “SITUAZIONE ALLARMANTE”

“La situazione è allarmante e il personale è allo stremo,” ha sottolineato Guacci. Il detenuto ha attaccato anche un altro agente accorso in aiuto del collega, ferendolo a un braccio.

Se hai trovato interessante questo articolo leggi anche: Un cappellano è stato aggredito da alcuni detenuti. L’uomo sarebbe infatti intervenuto per difendere un’ispettrice della Polizia Penitenziaria, adesso al pronto soccorso per accertamenti.  L’aggressione del religioso è avvenuta nella Sezione Transito. Anche l’uomo è stato poi ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di…CONTINUA A LEGGERE

o anche: “Dopo le scosse del 20 maggio , le detenute del carcere di Pozzuoli sono state trasferite nel carcere di Lauro, ad Avellino. Da oggi, 31 maggio, hanno iniziato lo sciopero della fame. La protesta auro, detenute del carcere di Pozzuoli in sciopero…continua a leggere