Mar - 25 Gennaio 2022
HomeCronacaVergogna a Giugliano, cane legato ad un palo e poi dato alle...

Vergogna a Giugliano, cane legato ad un palo e poi dato alle fiamme

Covid-19

Italia
2,709,857
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2022 6:29

Vergogna a Giugliano, cane legato a un palo e poi dato alle fiamme. Il cucciolo è ricoverato in grave condizioni in una clinica, Borrelli denuncia: “Seguiremo la vicenda supportando volontari e veterinari”

GIUGLIANO – Si fatica a raccontare quanto successo in quel di Giugliano. Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli rende noto il gravissimo atto di brutalità avvenuto nei confronti di un cane randagio. Il cucciolo è stato prima legato ad un palo e poi dato alle fiamme. Nonostante le condizioni critiche – stando a quanto emerso – il cucciolo è riuscito a salvarsi. Grazie all’aiuto dei volontari, infatti, il cane è stato prontamente salvato e successivamente ricoverato in una clinica veterinaria. Queste le parole di Borrelli sulla vicenda ignobile:

“Innanzitutto, seguiremo la vicenda di questo cucciolo, offrendo il nostro supporto ai volontari e ai veterinari che si stanno occupando di lui, augurandoci che possa salvarsi e rimettersi presto. Chi ha compiuto questo barbaro e spietato gesto non solo sarà una persona orribile, a livello umano, ma di certo è da reputarsi un individuo pericoloso per cui chiediamo alle Autorità di individuarlo, denunciarlo e di condannarlo alla giusta pena.”

Al momento non si conosce l’identità del movente, potrebbero seguire aggiornamenti sul caso di Giugliano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “AGROPOLI PIANGE LA SCOMPARSA DI EMANUELE, IL GIOVANE PIZZAIOLO STRONCATO DA UNA LEUCEMIA FULMINANTE LASCIA DUE BAMBINI

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, NAPOLI FEMMINILE, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE