26 Giugno 2021

Variante Delta: misure restrittive e primo lockdown

CORONAVIRUS NUOVA VARIANTRE SINTOMI

Variante Delta: in alcuni quartieri di Sydney scatta il lockdown. La mutazione ? “Un nemico particolarmente formidabile”

La variante Delta impone misure di contenimento e un primo lockdown in alcuni quartieri di Sydney, decisione estesa a partire da oggi a tutti la metropoli.

A partire da ieri 25 giugno – come riportato dalla testata Fanpage – la città farà due settimane di lockdown. La decisione è scattata a seguito dei 60 contagi riscontrati negli equipaggi delle compagnie aeree e dalla rapidità di diffusione del virus.

I componenti contagiati sono stati trasportati dall’aeroporto di Sydney in un hotel della città, dove si trovano in quarantena.

Il Ministro della Sanità dello Stato Brad Hazzard ha dichiarato:

La variante Delta si sta rivelando un nemico particolarmente formidabile qualunque siano le misure difensive adottate, il virus sembra sapere come contrattaccare.”

La notizia di questa misura improvvisa adottata dall’Australia fa comprendere la pericolosità di diffusione del contagio a causa della mutazione.

L’Australia si era infatti distinta per come aveva gestito le ondate precedenti della pandemia, facendo registrare numeri molto bassi di contagi e decessi. Si sono riscontrati, in effetti, i seguenti numeri: 910 decessi e meno di 30 mila casi su una popolazione di 25 milioni di persone.

Ma la variante Delta impone adesso misure severe nella speranza di impedirne la diffusione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.