16 Marzo 2022

Due rapine finiscono nel sangue a Napoli: feriti 26enne e 17enne

rapine napoli

Due rapine a Napoli sono finite nel sangue. Sono stati infatti feriti con colpi d’arma da fuoco un 26enne e un 17enne. I fatti sono avvenuti ieri sera a Licola Mare

DUE RAPINE A NAPOLI FINISCONO NEL SANGUE – Ieri sera a Licola Mare due giovani, un 26enne e un 17enne, sono rimasti feriti a seguito di due colpi da arma da fuoco. I due feriti sono giunti all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro. I due hanno raccontato di essere stati vittime di due tentativi di rapina, finiti poi nel sangue.

Il 26enne ha riportato una ferita al fianco e alla natica mentre il 17enne ha riportato ferite più lievi. Nonostante questo, nessuno dei due fortunatamente è in pericolo di vita.

Sono ancora in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per capire la dinamica della vicenda e accertare il racconto delle due persone colpite. I fatti si sarebbero verificati alle 21.00 circa di ieri sera, 15 marzo.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “TERREMOTO POZZUOLI: SENTITO ANCHE A SOCCAVO E QUARTO”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.