U.S. Navy in visita al Covid Center dell’Ospedale del Mare

forze armate u.s navy covid center ospedale del mare
Fonte: Asl Napoli 1 Centro

La U.S. Navy, le forze armate americane, in visita al Covid Center dell’Ospedale del Mare: «è un modello per aver affrontato l’emergenza»

NAPOLI, 29 MAGGIO – La U.S. Navy, un reparto delle Forze Armate americane, è stata in visita al Covid Center dell’Ospedale del Mare per valutare le migliori soluzioni adottate in Italia.

Tra i protagonisti dell’incontro di stamane: Richard A. Knitting, Comandante in Capo dell’Ospedale Militare della U.S. Navy e Peter G. Woodson, Comandante delle Forze Navali USA (Sesta Flotta ) per l’Europa e l’Africa.

Assieme al direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva, le Forze Armate hanno visitato il Covid Center, facendosi spiegare non solo il funzionamento dei percorsi, ma anche le tecnologie impiegate.

Nella lettera di accompagnamento, le Forze Armate americane hanno definito il Covid Center dell’Ospedale del Mare «un modello di come è stata affrontata l’emergenza da cui imparare». La visita è stata un momento di crescita e di formazione per il personale sanitario dell’U.S. Navy. 

«Una visita -spiega Ciro Verdoliva – che onora il lavoro della Regione Campania e di tutti gli operatori sanitari che vi lavorano. Sapere che le forze armate statunitensi studino e pensino di adottare il modello campano è qualcosa che ci fa molto piacere e ci riempie di orgoglio».

In occasione dell’incontro, il Comandante in Capo Richard A. Knitting ha consegnato al direttore generale Verdoliva una targa di ringraziamento come segno tangibile per l’accoglienza ricevuta.

Lo stesso Comandante in Capo, infine, ha dichiarato che i cittadini americani che dovessero essere positivi al Covid in regione Campania sono sicuri di ricevere accoglienza e competenza di eccellenza.

Seguici su Facebook. CLICCA QUI.