Truffa ad anziana a Sorrento, si spaccia per avvocato e si fa consegnare 3000 euro

truffa

Ennesima truffa ai danni di un anziano. Accade a Sorrento: giovane 25enne si fa consegnare 3000 euro spacciandosi per avvocato del figlio di un’anziana donna

Sono andate a buon fine le indagini della Procura di Torre Annunziata e Vico Equense, che hanno finalmente reso giustizia all’anziana donna truffata qualche mese fa nella città di Sorrento.

truffa
Truffa ad anziana a Sorrento

Un giovane venticinquenne, pregiudicato, si era infatti spacciato per l’avvocato del figlio, chiedendole di consegnargli nell’immediato un’ingente somma di denaro (3000 euro) per tirar fuori dai guai il suo assistito.

La truffa si è svolta in questo modo: il giovane si era presentato direttamente nell’appartamento dell’anziana riferendo di essere un collaboratore dell’avvocato del figlio, che necessitava di 3mila euro per saldare svariate multe da versare in Questura, alle quali l’assistito non aveva provveduto.

Il delinquente non era nuovo a questi tipi di estorsione ed era infatti già stato arrestato in precedenza per il medesimo reato.