HomeCoronavirusTrombosi dopo vaccino, morte cerebrale per la professoressa

Trombosi dopo vaccino, morte cerebrale per la professoressa

Covid-19

Italia
390,120
Totale casi Attivi
Updated on 9 May 2021 2:39

Dichiarata la morte celebrale per la professoressa Augusta Turiaco, aveva avuto una trombosi dopo il vaccino AstraZeneca

Dichiarata la morte celebrale per la professoressa Augusta Turiaco, 55 anni, ricoverata da alcuni giorni nella terapia intensiva del Policlinico di Messina, per emorragia celebrale in seguito a trombosi.

La donna aveva avuto una trombosi che le aveva provocato un’emorragia celebrale. Tutto questo solo tredici giorni dopo aver ricevuto la dose del vaccino AstraZeneca.

Dopo giorni tenuta in coma farmacologico nella terapia intensiva è arrivata la notizia della morte celebrale.

Chiaramente non possiamo dire che vi sia un nesso tra la trombosi e la vaccinazione ma, sul caso, la procura sta indagando proprio per valutare se vi sia un’effettiva correlazione tra la trombosi e la dose di siero ricevuta.

I familiari della donna, il marito e i fratelli, nonostante la triste vicenda accaduta alla loro congiunta hanno voluto comunque lanciare un appello pubblico: “Vaccinatevi -hanno detto- è l’unico modo per uscire dalla pandemia”.

La famiglia fa sapere anche  che Augusta si era sottoposta nelle scorse settimane con grande entusiasmo alla campagna vaccinale, salvo poi vedersi coinvolta in un incubo che ha avuto purtroppo un esito infausto. Raccontano anche che, come estremo gesto d’amore, aveva manifestato la volontà di donare gli organi.

 

FONTE: Messina Oggi

 

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA E UNIVERSITA’: CLICCA QUI

 

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE