15 Aprile 2020

Tragedia nel napoletano, muore Armando a soli 19 anni

tragedia

Armando è morto a causa di un incidente stradale. La tragedia è accaduta ieri sera: un poliziotto lo investe con la sua auto

Ancora un’altra tragedia nel napoletano. Questa mattina si è aperta con la notizia del 20enne suicidatosi lanciandosi dal proprio palazzo.

Ora vi parliamo invece di Armando Vitanza, un giovane di soli 19 anni. E’ morto ieri sera, investito da un poliziotto fuori servizio.

Il ragazzo, alle ore 23, si trovava vicino il bar Elitè – nei pressi della rotonda spiegano i colleghi dei Il meridiano news – sulla circurmvallazione esterna.

Armando era in strada per comprare le sigarette ed era uscito con la sua bicicletta da via Tolomeo. Il poliziotto sembra avesse una valida motivazione per trovarsi in strada a quell’ora anche se il servizio era finito. Poi la tragedia.

Sul posto sono giunti i soccorsi e le forze dell’ordine. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale San Giuliano di Giugliano ma viste le gravi condizioni dovute all’incidente, è morto dopo circa un’ora.

Sono in corso, attualmente, le indagini dei carabinieri di Villaricca per accertare i fatti e chiarire la dinamica dell’incidente che ha portavo via Armando.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: TRAGEDIA A NAPOLI, COMPIE 20 ANNI E SI AMMAZZA

Tragedia a Napoli, compie 20 anni e si ammazza

seguici su facebook: clicca qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.