Tragedia nel napoletano: bimbo di 4 anni muore annegato in piscina

tragedia bambino annega in piscina
Immagine di repertorio

Tragedia nel napoletano, a Varcaturo un bambino muore annegato nella piscina della propria abitazione

Tragedia nel napoletano questo pomeriggio: un bambino di soli 4 anni ha perso la vita in piscina a Varcaturo.

Secondo quanto riportato dai colleghi di “Minformo.com” la giovane vittima è annegata questo pomeriggio nella piscina della propria abitazione nella zona flegrea.

Il personale del 118, allertato dai famigliari presenti, è immediatamente intervenuto per prestare il relativo soccorso sanitario e trasportando il bimbo presso l’Ospedale di Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli ma purtroppo per la giovane vittima non c’è stato nulla da fare.

Sull’accaduto indagano i militari dei Carabinieri della locale Caserma di Giugliano in Campania: le indagini mirano a ricostruire gli attimi della tragedia, per tale motivo il corpo della giovane vittima è stato posto sotto sequestro.

La notizia è stata diffusa alcuni minuti fa, dai colleghi della testa giornalistica online “Minformo. com”.

LEGGI ANCHE: Cyberbullismo, Corecom: quarantena ha toccato 8 milioni di giovani

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie sulla Città di Napoli: cronaca, cultura, sport, Calcio Napoli, Politica, Attualità e tanto altro ancora (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale social e resta aggiornato con noi in ogni momento).