Tragedia a Napoli, uomo muore schiacciato dal suo camion

tragedia

Napoli, una terribile tragedia è avvenuta stamattina a Napoli nel quartiere Stella alla Sanità: un uomo è rimasto schiacciato dal suo stesso camion

NAPOLI, una tragedia si è verificata stamane nel rione Stella alla Sanità: un uomo, un operaio edile, è rimasto schiacciato dallo stesso camion che conduceva. Muore sul colpo.

Non è ancora ben chiara la dinamica esatta di come il fatto sia avvenuto ma, da una primissima ricostruzione, sembrerebbe che l’uomo avesse fermato il camion sulle rampe in via San Gennaro dei Poveri e fosse sceso dal cabinato, forse per controllare qualcosa o per vedere se riusciva a percorrere le rampe, passando tra la parte anteriore del mezzo e il muro perimetrale che delimita la carreggiata.

Subito dopo però il mezzo,fermato molto probabilmente senza freno a mano, avrebbe cominciato a muoversi travolgendo in pieno l’operaio che rimane cosi schiacciato tra il muro e la parte anteriore del camion.

Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare, l’uomo muore sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i Vigili del Fuoco che insieme hanno provveduto ad estrarre il corpo della vittima ormai inerme come constatato dal medico dell’ambulanza.

Sono attualmente in corso i dovuti rilievi da parte delle forze dell’ordine che stano cercando di ricostruire bene i fatti anche in base ad alcuni testimoni che, increduli, avrebbero assistito a quanto accaduto.

FOTO: Il Mattino