15 Maggio 2020

Tragedia in casa, padre e figlio trovati morti. Pista assassinio – suicidio

aggressione a napoli

A Carpi sono stati ritrovati senza vita due uomini. Si indaga sulle possibili cause della tragedia. Probabile assassinio – suicidio

TRAGEDIA IN EMILIA – Succede a Carpi, in provincia di Modena. Sono stati ritrovati morti un padre e un figlio in una villetta di via Longhena.

Gli uomini avevano rispettivamente 69 e 37 anni, quest’ultimo disabile.

A scoprire la tragedia avvenuta nella propria abitazione è stata la moglie dell’uomo, che rientrava dopo aver fatto la spesa. Si è subito allarmata perchè al suo rientro a casa ha trovato la porta d’ingresso chiusa dall’interno.

I carabinieri allertati e  giunti sul posto in modo repentino hanno trovato i due corpi senza vita.

Attualmente sono in corso le indagini del caso per far luce sugli eventi accaduti: si indaga sull’ennesima tragedia familiare italiana. Non si esclude per la tragedia – dicono i colleghi di Adnkronos – nessuna pista: si batte anche sull’assassinio suicidio. Secondo questa tesi sarebbe stato il padre a togliere la vita al figlio disabile, utilizzando un sacchetto di plastica e poi si sarebbe ucciso poco dopo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: FRATTAMAGGIORE, SCASSINANO NEGOZO DI FRUTTA E VERDURA. RUBANO 20 EURO

Frattamaggiore, scassinato negozio di frutta. Rubano 20 euro

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA AGGIORNATO CON LE NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, EVENTI, CULTURA, POLITICA E UNIVERSITA’: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.