22 Novembre 2022

Tragedia in Campania, uccide la madre e poi si toglie la vita

Tragedia in Campania, toglie la vita all'anziana madre gravemente malata e si suicida

tragedia in campania

Tragedia in Campania, uccide la madre con un colpo di pistola e poi si suicida. Il dramma si è consumato a Vairano Patenora, in provincia di Caserta.

Intorno alle 6:30 di questa mattina, il figlio ha ucciso la madre, 84enne gravemente malata, mentre era nel letto. L’uomo non tollerava le atroci sofferenze della madre. La donna, malata terminale di cancro, da giorni era sottoposta a iniezioni di morfina che l’avrebbero condotta a poco a poco alla morte.

Stando ad una prima ricostruzione della tragedia, l’uomo questa mattina avrebbe puntato prima l’arma contro la madre e, dopo il colpo mortale, l’avrebbe puntata contro se stesso togliendosi la vita.

A rinvenire i due cadaveri, secondo quanto riportato dai colleghi de “Il Mattino”, è stato un parente, corso nell’abitazione dopo aver udito gli spari.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Traffico di stupefacenti dall’Olanda all’Italia: fermati in 19

Leggi anche:  Napoli: divieto di transito in via Anticaglia per lavori