Tragedia a Scampia, si lancia dal 12esimo piano

suicidio
Foto di repertorio

Muore un 55enne, si lancia da un palazzo. Vani i soccorsi del 118, l’uomo muore sul colpo nel giorno della Rivoluzione di Scampia

E’ successo nella pomeriggio di ieri a Scampia: un uomo di 55 si è gettato dal dodicesimo piano del lotto G, a via Labriola.

Era la giornata della svolta per il quartiere napoletano; a Scampia, finalmente, c’era aria di rivincita con l’inizio dell’abbattimento della Vela Verde. La cerimonia della mattinata aveva entusiasmato l’intera popolazione.

Poi il dramma nel pomeriggio: l’uomo, che soffriva di problemi psicologici, non ha avuto scampo. E’ morto sul colpo e a niente sono valsi gli aiuti dei sanitari accorsi repentinamente sul posto.

Il 55enne viveva con i genitori anziani, neanche loro sono riusciti a fermarlo.

FONTE: STYLO24

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:  ABBATTIMENTO VELA VERDE

SEGUICI SU FACEBOOK: CLICCA QUI