8 Agosto 2022

Torre del Greco, muore folgorato dalla corrente

Un uomo di 80 anni muore, a Torre del Greco, dopo una scossa elettrica. É stato ritrovato privo di vita nel suo terreno

Torre del Greco folgorato

Un uomo di 80 anni muore, a Torre del Greco, dopo una scossa elettrica. É stato ritrovato privo di vita nel suo terreno

Napoli. Una grave tragedia si è consumata nelle ultime ore a Torre del Greco. Un uomo di 80 anni ha perso la vita in seguito ad un contatto diretto con la corrente elettrica rimanendone folgorato. L’uomo è stato folgorato all’istante per poi cadere nel terreno di sua proprietà.

Natale Scognamiglio, si chiamava l’uomo di 80 anni morto nel suo fondo agricolo: sarebbe stato folgorato da una scarica elettrica mentre potava le viti così come riportato anche da il Corriere del Mezzogiorno. L’uomo è stato trovato privo di vita accanto alla scala utilizzata poco prima dell’incidente, tra le mani ancora le forbici da lavoro. Secondo le ultime ricostruzioni, l’uomo in seguito ad una perdita di equilibrio si sarebbe aggrappato al filo della corrente elettrica per tentare di salvarsi ma il tocco con quest’ultimo è stato fatale.

Inutile l’arrivo dei soccorsi del 118 di Torre del Greco che hanno tentato di rianimarlo constatando però il decesso di Natale. La Procura di Torre Annunziata ha sottoposto a sequestro il fondo agricolo, luogo della tragedia, e aperto un fascicolo di inchiesta per fare luce sull’accaduto. Al momento, tuttavia, l’ipotesi più accreditata resta quella dell’incidente: l’anziano si sarebbe avvicinato o aggrappato ai cavi dell’elettricità per evitare di cadere.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo:Tragedia a Latina: l’11enne Romeo Golia muore investito sulle strisce

Fonte foto: Libertà Sicilia.