HomeAttualitàTerzigno, migranti positivi, il sindaco: "Situazione tesa. Bisogna monitorare"

Terzigno, migranti positivi, il sindaco: “Situazione tesa. Bisogna monitorare”

Covid-19

Italia
407,129
Totale casi Attivi
Updated on 6 May 2021 2:35

Terzigno, 5 migranti positivi nel centro di accoglienza. Ieri la fuga di un gruppo di ospiti, poi rintracciati. Il sindaco: “Situazione tesa”

Terzigno – Casa Villa Angela è un centro di accoglienza che ospita attualmente circa 70 persone.

Di queste, cinque sono risultate positive al coronavirus, determinando la quarantena di tutti gli ospiti presenti nella struttura.

Decisione, questa, che pare non sia piaciuta ad un gruppo di 20 migranti, i quali ieri hanno tentato la fuga dal centro di accoglienza, riversandosi nel Vesuviano.

Immediatamente rintracciati e ricondotti presso Villa Angela, la situazione è apparsa comunque abbastanza tesa.

Così il titolare della struttura, Massimo Esposito:

“A nulla è valso parlare con i ragazzi che si sono dati alla fuga. Essendo asintomatici, credono che stiamo loro raccontando bugie per tenerli intrappolati qui”.

E’ intervenuto in merito alla faccenda, il sindaco di Terzigno, Francesco Ranieri:

La situazione non è assolutamente tranquilla perchè le persone non positive non vogliono stare in isolamento. Ho allertato la prefettura e la zona è ora sorvegliata in modo più serrato dalle forze dell’ordine. Sono state attivate dall’Asl tutte le procedure. La situazione va tenuta sotto controllo”.

Intanto, i numeri del contagio restano alti, e la comunità di Frattamaggiore piange un’altra vittima del covid-19.

Per tenerti sempre al passo con le notizie, seguici anche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE