HomeCronacaTerzigno, la squadra dei Nas chiude una macelleria

Terzigno, la squadra dei Nas chiude una macelleria

Covid-19

Italia
407,129
Totale casi Attivi
Updated on 6 May 2021 2:35

Terzigno: la squadra dei Nas, con l’aiuto dell’ASL di Napoli, chiude una macelleria per inosservanza alle direttive burocratiche

16 LUGLIO 2020 – La chiusura della macelleria di Terzigno è avvenuta a seguito di un controllo da parte dei Carabinieri del Nas e dell’ASL NAPOLI 3 SUD (DIPARTIMENTO PREVENZIONE – UOPC DS 52i).

Stando a quanto riportato da Il Meridiano News, la squadra – nel verificare la rispettosa adesione delle prescrizioni  ottemperate il 28 aprile 2020 – ha accertato l’inosservanza della titolare nei confronti dell’attività.

Terzigno
Terzigno, chiusa una macelleria

Sembrerebbe che quest’ultima non abbia inoltrato al competente Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap) la SCIA, ovvero la Segnalazione Certificata di Inizio Attività.

Intanto la macelleria è chiusa fino al conseguimento dei titoli necessari per la gestione.

Stando a quanto emerso, numerose sono le operazioni dei NAS negli ultimi giorni tra Napoli e provincia. La chiusura delle attività è rivolta soprattutto a chi non rispetta le norme igienico-sanitarie.

Non solo a Terzigno, ma anche nel comune di Qualiano – sotto ordinanza – sono state, invece, abolite delle strutture realizzate abusivamente dal gestore di un supermercato.

Si ringrazia per l’immagine: Il Meridiano News

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “NAPOLI DENUNCIATI FURBETTI DEL REDDITO DI CITTADINANZA”

LEGGI ANCHE: “PROTESTA DEL SETTORE EDILE, 300 SCIOPERANO IN PIAZZA”

Resta sempre aggiornato per non perderti tutte le notizie: Cronaca, Politica, Eventi, Attualità, Spettacolo, Sport, SSC NAPOLI, Cultura.

Seguici su Facebook: clicca qui

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE