19 Ottobre 2019

Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 3.1 a Siracusa

terremoto in italia nuovo terremoto pozzuoli

Terremoto di magnitudo 3.1 al largo della costa siracusana. Fortunatamente non si registrano danni, ma solo tanto spavento tra i cittadini

Attimi di paura nel cuore della notte in provincia di Siracusa. Erano da poco passate le 3:00 quando la terra ha tremato, svegliando la popolazione dell’area siracusana. Il sisma di magnitudo 3.1 è stato registrato dagli esperti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro del terremoto è stato individuato al largo della costa siracusana a circa 12 chilometri dalla città e a 29 chilometri di profondità.

Secondo quanto riporta Fanpage.it, la scossa, percepita anche in alcuni comuni limitrofi (Floridia, Priolo e Solarino), ha indotto molti cittadini a scendere in strada.

In molte segnalazioni arrivate tramite i social, gli utenti hanno raccontato di essersi svegliati di soprassalto a causa di un boato e di aver poi sentito la terra tremare per pochi secondi.

Fortunatamente non sono stati registrati danni a persone o cose.

Questa purtroppo è la seconda notte di paura per i cittadini siculi. Anche nella notte tra giovedì e venerdì, infatti, intorno alle 3:06, è stato registrato a un sisma di magnitudo 3.3 in provincia di Catania, con epicentro tra i comuni di Milo, Sant’Alfio e Zafferana Etnea. Il sisma ha avuto ipocentro a 9 chilometri di profondità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.