Stadio Collana, inaugurate le prime palestre ma la piscina rimane ferma



stadio collana
stadio collana

Stadio Collana: dopo quasi tre anni di attesa riaprono le prime palestre del noto impianto sportivo napoletano del Vomero

Stadio Collana verso la totale rinascita: aprono le prima palestre.

Dopo circa tre anni di disagi per le numerose società sportive ed atleti dell’impianto vomerese ecco che la struttura sta piano piano tornando a rinascere.

I primi lavori, iniziati in occasione delle Universiadi sono terminati e, per gennaio, sarà possibile iniziare ad usufruire della palestra e della pista di atletica.

Negli scorsi giorni, proprio all’interno della palestra dedicata alla ginnastica, si è festeggiata la fine di questi interventi dell’impianto con la presentazione del restyling affidato alla Giano srl.

Per la precisione, la prima fase dei lavori ha riguardato tutto il lato di Via Ribera del Vomero e, dunque, delle sale della ginnastica e delle arti marziali.

Il Presidente del CONI Campania, Sergio Roncelli, per l’occasione ha dichiarato:

“Non possiamo che essere felici per una struttura così importante che riapre e che speriamo torni ad avere un ruolo centrale come ha sempre avuto. Questa parziale riapertura è una grandissima emozione“.

Rimane, però, ancora sospesa la situazione della piscina, chiusa ormai da circa due anni.

I lavori, iniziati anche in questo caso in concomitanza con le ristrutturazioni previste dalle Universiadi, sono ora in attesa di essere portati avanti dall’Ufficio grandi opere della Regione.

Al momento sono previsti 2,4 milioni di euro per la sistemazione dell’intero impianto per un tempo totale stimato entro la fine del 2020.

 

Leggi anche