SSC Napoli, Nicola Maksimovic parla a Radio Kiss Kiss

Maksimovic Napoli-Sassuolo

Nel primo pomeriggio Nicola Maksimovic è stato intervistato a Castel Volturno da Radio Kiss Kiss

Durante la puntata pomeridiana di Radio Kiss Kiss Nicola Maksimovic è stato protagonista di una lunga intervista.

In primis il difensore serbo ci ha tenuto a sottolineare come la sua carriera sia “rinata” grazie a Carlo Ancelotti: «La rinascita è nata con Ancelotti, dopo il prestito di sei mesi e la possibilità di restare lì. Il primo giorno parlammo e ci siamo capiti bene. Ho capito cosa voleva, ho lavorato tanto per avere questa opportunità». 

Continua Maksimovic«Spartak? Ringrazio Carrera, è stato un buon periodo lì, il campionato è corto ma una buona esperienza. Il campionato è diverso, per me è andata bene ma poi la squadra non è andata in Champions».

Successivamente il calciatore azzurro ha espresso il suo pensiero sul grande distacco che divide il Napoli dalla capolista Juventus. Queste le sue parole a riguardo: «Qui è il posto più bello dove vincere lo Scudetto, sarebbe un sogno. Siamo forti e possiamo competere, il mister è arrivato 6 mesi fa ed all’inizio parlava del gruppo, che non l’ha mai avuto. Disse che alla fine riusciremo a fare qualcosa di importante. 8 punti sono tanti, c’è molto da fare, ma se non vinciamo quest’anno se restiamo col mister possiamo lottare».

Infine Maksimovic ha voluto descrivere il suo rapporto con Koulibaly e Raul Albiol: «E‘ il miglior difensore al mondo, ma ringrazio anche Raul che ci aiuta tanto con la sua esperienza di calcio. Abbiamo buoni difensori, ci conosciamo bene, sappiamo cosa fare in campo e sono contento di stare con loro».