Social in down, ancora disagi: utenti nel panico



social

Social in down: impazza la crisi tra gli utenti. Per qualche ora si ritorna a vivere la vita reale senza Fb e Whatsapp

I Social Media sono diventati il nostro più grande svago e quando, come oggi, succede che vadano un po’ a rilento si scatena un vero e proprio caos tra le persone smartphone dipendenti.

Che ormai si dipenda dai nostri dispositivi e dalle ‘identità’ virtuali create con i diversi account di Facebook, Instagram e Whatsapp è cosa nota. Cosa ancora più risaputa è lo stato di ‘disperazione’ che ci pervade quando il sistema social crasha.

Oggi, così come accaduto anche nei mesi di aprile e giugno, i social sono impazziti. Da più di un paio di ore la componente di messaggistica dei vari social network non risponde più ai comandi: su whatsapp, ad esempio, risulta difficile scaricare file audio o di qualunque altro genere, Facebook invece ha difficoltà nel caricamento delle pagine, come lo stesso Instagram.

Nonostante sia passato del tempo da quando il sistema è andato in bambola non si riescono ancora a spiegare i motivi di tale ‘sbando’.

I paesi interessati oltre l’Italia risultando essere la Spagna, il Portogallo e alcuni Paesi del Sudamerica.

 

Leggi anche