Scomparsa Susy Paci: si fermano a Napoli le tracce della donna di Arezzo

Susy Paci

Si fermano a Napoli le tracce di Susy Paci, la 49enne scomparsa da Arezzo lo scorso 23 Gennaio. Dopo un appuntamento con un uomo conosciuto in chat, la donna sparisce nel nulla

Susy Paci, conducono a Napoli le ultime tracce lasciate dalla 49enne, scomparsa da Arezzo lo scorso 23 Gennaio.

Susy sarebbe giunta nel capoluogo campano a bordo di un treno, per poi sparire misteriosamente nel nulla.

Moglie e madre di due figli, pare che la cittadina di Arezzo sia stata vista per l’ultima volta da un uomo conosciuto tramite Facebook, con cui aveva un appuntamento.

Da quel momento, non si è avuta più alcuna notizia della donna.

I pm della procura di Napoli e di quella di Arezzo indagano su questa misteriosa scomparsa.

Nessuna ipotesi pare ora esclusa: sequestro di persona ed occultamento di cadavere restano le piste più accreditate, ma non si esclude la volontarietà della sparizione.

I pm – infatti – vagliano anche l’ipotesi che sia stata proprio la donna a voler abbandonare il tetto coniugale, alla ricerca di una nuova vita.

Sull’improvvisa sparizione, si allunga anche la pesante ombra di contatti con il mondo della prostituzione, favorita da conoscenze avvenute in chat.

L’ultimo aggiornamento dei suoi profili social risale allo scorso 22 Gennaio.

La polizia indaga sul caso, e pone qualche dubbio sull’autenticità dell’unico messaggio che la donna avrebbe inviato nei giorni scorsi alla famiglia. La scrittura pare non essere sovrapponibile a quella utilizzata solitamente dalla donna.

A denunciare la scomparsa, i due anziani genitori ed il marito, che lanciano tramite le tv nazionali accorati appelli sul suo ritorno a casa.

Non si danno pace, i familiari della donna, che ritengono impossibile l’ipotesi di un suo allontanamento volontario, soprattutto in considerazione dell’affetto che la legava ai suoi figli.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie riguardanti la tua città, clicca qui.