Scampia, “Adios” Vela verde ha inizio una nuova vita

Scampia
Foto tratta da Repubblica.it

A Scampia, è stato sbandierato uno striscione sulla Vela verde che annuncia l’inizio dell’abbattimento delle rinomate vele

Ormai sono contati i giorni delle vele a Scampia.

A partire dal 13 maggio la Vela verde verrà abbattuta. Ci vorranno all’incirca 180 giorni per la completa demolizione.

Per questo motivo sulla Vela verde è stato esposto uno striscione enorme con la scritta “Ha vinto la lotta, Adios”.

Striscione sventolato dal comitato vele che ha voluto dare la buona notizia per tutti i cittadini di Scampia.
Difatti l’obiettivo principale del comitato è la trasformazione, nonché la rigenerazione urbana di Scampia.

Pertanto per arrivare a questo obiettivo il comitato ha dovuto lavorare parecchio per ottenere il permesso all’abbattimento.

Il consenso è arrivato grazie all’aiuto:
– dei consiglieri comunali: Rosario Andreozzi ed Eleonora De Majo, eletti dal comitato vele, come afferma la Repubblica.i;
– e da ruoli istituzionali che hanno contribuito fattivamente “alla realizzazione di questo straordinario traguardo”. Il rimando è agli assessori Carmine Piscopo (Urbanistica) e Monica Buonanno (diritto all’abitare), al vicesindaco Enrico Panini ed al sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Difatti è proprio De Magistris ad appoggiare questo obiettivo visto che è dal 2011 che sta lottando per migliorare le vele di Scampia.