Sbarcato a Napoli uomo senza memoria: non ricorda più la sua identità



identità

E’ sbarcato a Napoli senza ricordare più la sua identità: è appello per riconoscere l’uomo

A dare l’allarme è stata l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” sulla sua pagina Facebook. E’ appello per riconoscere l’identità di uno sconosciuto sbarcato poche ore fa con la nave Tirrenia Ariadne, a Cagliari. L’uomo, in evidente stato confusionale, senza ricordare da dove provenisse e che identità avesse, è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale del mare di Ponticelli, in attesa che i parenti lo riconoscano.

L’uomo, dall’apparente età di 80 anni, potrebbe essere di origine sarda e viaggiava da solo. Non è chiaro se abbia perso la memoria in seguito a un trauma o per via di patologie di cui potrebbe soffrire. Al momento dello sbarco, intorno alle 9.25, indossava una maglietta rossa e un maglioncino a righe grigie e verdi scure.

Chiunque riconoscesse questa persona, può contattare subito l’associazione: https://www.facebook.com/nessunotocchiippocrate/photos/a.261395604358432/663469960817659/?type=3

Potrebbe interessarti anche: https://napoli.zon.it/crollo-del-ponte-morandi-domani-giornata-commemorativa-per-le-vittime-di-torre-del-greco/

 

 

 

Leggi anche