Sant’Antonio Abate: protocollo d’intesa con l’Associazione Futuro Digitale



sant'antonio abate

Comune di Sant’Antonio Abate e Associazione “Futuro Digitale”: deliberato il Protocollo d’Intesa e il benvenuto del Comune alle giovani ragazze – provenienti da Spagna e Belgio – impegnate nel progetto “YOUTHink Together.

Martedì 4 aprile la Giunta comunale di Sant’Antonio Abate ha deliberato l’approvazione del Protocollo d’Intesa tra il suddetto comune, il Forum dei Giovani e l’Associazione di Promozione Sociale Futuro Digitale. L’Associazione, con sede operativa sul territorio abatese,  è una non-profit, indipendente, che svolge la sua attività secondo i principi di solidarietà sociale e di partecipazione volontaria di coloro che si riconosco come cittadini europei – oltre che italiani.

L’atto amministrativo è stato inoltre l’occasione per un saluto istituzionale di benvenuto a Maribel Postigo e Violette Jacobs: le 2 giovani ragazze, provenienti da Spagna e Belgio, svolgeranno un progetto di Servizio Volontario Europeo presso l’Associazione Futuro Digitale; saranno impegnate per 10 mesi con il progetto “YOUTHink Together”.

Questo progetto offre ai giovani del territori di Sant’Antonio Abate possibilità di crescita e formazione: «si vuol dare un’opportunità ai giovani abatesi di partecipare ai progetti europei Erasmus Plus» – citando le parole dell’Assessore Carmela Esposito. «Le ragazze saranno presenti presso la sede del Forum dei Giovani per dare informazioni utili ai ragazzi interessati agli scambi culturali. Avere qui ragazze straniere è inoltre un modo per arricchire il nostro territorio di elementi che favoriscano lo scambio tra culture e lingue diverse».

Inoltre, il Consigliere Emilio D’Auria, ha affermato: «Il mio invito è proprio rivolto a loro, il futuro è anche nelle vostre mani, non impantanatevi nell’immobilismo e non aspettate che siano gli altri a fare per voi; attivatevi, siate il mezzo principale per far sì che i vostri sogni si realizzino.» 

 

Leggi anche