19 Ottobre 2022

Sanremo 2023, tra nomi inaspettati e ritorni importanti

sanremo 2023

Manca poco più di un mese all’annuncio degli artisti che parteciperanno a Sanremo 2023. Per il quarto anno consecutivo il Festival di Sanremo sarà condotto da Amadeus grazie ai successi ottenuti nel corso dei tre anni precedenti. L’obiettivo di Ama è quello di fare meglio degli scorsi anni, in particolare dell’anno appena passato: su 25 canzoni in gara, infatti, ben 19 hanno ottenuto certificazioni e le vendite tra singoli e album hanno superato la quota delle 3 milioni di copie vendute.

Iniziano a farsi strada le prime ipotesi sul cast. Secondo All Music Italia, potrebbe fare il suo ritorno Biagio Antonacci, ma anche Marco Mengoni. Pare che sia intenzionato a ritornare in gara anche RAF, mentre la quota rock potrebbe essere coperta da Manuel Agnelli. Per gli appassionati di rap potrebbe solcare il palco dell’Ariston SHADE. Quest’anno Amadeus sembra stia tentando di convincere Lazza. Si fa largo anche il nome di BRESH. Per l’indie, potrebbero debuttare Vasco Broni e Mannarino. Non si esclude il ritorno di Diodato e di Ermal Meta. Altri nomi: Ron, Gigi D’Alessio, Fabio Concato, Luigi Strangis, Sangiovanni (in coppia con Madame) e Tananai.

SANREMO 2023, LE DONNE E I GRUPPI – Per quanto riguarda le donne, partiamo da un nome ormai dato per certo: Alessandra Amoroso. Si aggiunge poi Giorgia così come il ritorno di Levante, Francesca Michielin e Marcella Bella. Si pensa anche al ritorno di Nada. Tra i gruppi si vociferano i Pinguini tattici nucleari e, inaspettatamente, una reunion degli Articolo 31. Potrebbero non mancare i Modà e i Ricchi e Poveri. Non si escludono Paola e Chiara.

Leggi anche: “iPad, arriva il modello pieghevole”.

Seguici su Facebook.