10 Giugno 2022

San Giuseppe Vesuviano: altro comune sciolto in Campania per camorra

San Giuseppe Vesuviano

San Giuseppe Vesuviano: altro comune sciolto in Campania per camorra, il terzo dall’inizio dell’anno in 105 giorni

San Giuseppe Vesuviano: altro comune sciolto in Campania per camorra, il terzo dall’inizio dell’anno in 105 giorni.

Arrivata ieri l’ufficialità dello scioglimento del Comune di San Giuseppe Vesuviano, la voce circolava da diverse settimane ma solo ieri è arrivato il provvedimento che fa cadere l’amministrazione comunale: per questo Comune siamo al terzo scioglimento per convivenze tra macchina amministrativa e ambienti camorristici.

Vincenzo Catapano, Sindaco di San Giuseppe Vesuviano dal 2018, annuncia ricorso al TAR: “per noi parlano anni di lotta chiara ed aperta alla criminalità organizzata” dichiara il primo cittadino.

Quello dello scioglimento del Comune del vesuviano avviene dopo lo scioglimento del Comune di Castellamare di Stabia guidata dal Sindaco Cimmino che ha presentato a sua volta ricorso.

Nel decreto di scioglimento del Comune di Castellamare si evidenziava come “la permeabilità dell’ente ai condizionamenti esterni della criminalità organizzata ha arrecato grave pregiudizio agli interessi della collettività e ha determinato la perdita di credibilità dell’istituzione locale”.

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: NAPOLI EMESSI 7 DASPO

Seguici su Facebook e resta aggiornato con N A P O L I Z O N per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale social per restare sempre connesso con noi in ogni momento della giornata).