Rivivi Pompei: un viaggio nel tempo grazie alla realtà virtuale

Ri-vivi Pompei
Fonte foto: VIVI City

Ri-vivi Pompei è l’esperienza con la realtà virtuale che accompagnerà i visitatori in un nuovo viaggio indietro nel tempo

Ri-vivi Pompei è una nuova iniziativa culturale promossa dai dirigenti del parco archeologico con la collaborazione di Campania sotto e ‘ncoppa e Retro futuro.

Si tratta di un tour multimediale e virtuale con l’ausilio di visori VR/AR, il quale ci permetterà di tornare indietro di 2000 anni. Monumenti come il Tempio di Apollo, il Foro e la Basilica sono stati ricostruiti da un team di storici, architetti e designer; perciò gli spettattori potranno vedere l’aspetto originario di tali monumenti.

Stando a quanto riportato dal blog Cronache della Campania, il tour inizierà a Porta Marina inferiore e sarà necessario prenotarsi visto la possibilità di sold out.

Tale iniziativa è considerata come “l’aiuto offerto dalle moderne tecnologie” al patrimonio storico-culturale della Campania, come è già avvenuto agli Scavi di Ercolano.

L’evento è previsto per il giorno domenica 3 marzo.

Il biglietto ha un costo di 12 euro e comprende la visita guidata e l’uso dei sensori della realtà virtuale. Per i bambini tra i 7 e i 14 anni il prezzo è di 7 euro; per i bambini di età inferiore ai 7 anni, l’ingresso è gratuito.