Rissa in discoteca: ferito un trentenne, ora è all’ospedale

Rissa

Un trentenne coinvolto in una rissa fuori ad una discoteca è stato ferito con un’arma da taglio. L’uomo è stato ricoverato all’ ospedale Loreto Mare

Rissa. Non è ancora ben chiara la dinamica che ha scatenato una rissa fuori ad una discoteca e che ha portato al ferimento di un uomo di 30 anni.

Il protagonista di questa vicenda ha raccontato ai Carabinieri che, mentre si trovava all’interno di un locale, ha avuto un acceso diverbio con alcune persone che si trovavano nel medesimo luogo.

Una volta giunto all’esterno della discoteca, l’uomo sarebbe stato raggiunto da alcuni sconosciuti che lo avrebbero aggredito con un’arma da taglio, provocandogli alcune ferite.

In seguito all’attacco avvenuto da parte di questi individui, l’uomo ha riportato alcune ferite alla mano sinistra e al torace per le quali è stato ricoverato all’ ospedale Loreto Mare di Napoli.

Le lesioni subite dal trentenne nel corso della rissa fortunatamente non sono gravi e, secondo i medici, guaribili in due settimane.

Sulla vicenda e sull’identità degli aggressori stanno attualmente indagando i Carabinieri.

L’uomo coinvolto nella rissa è invece già noto alle Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio.