Regionali, M5S chiude la porta a Dema: “impossibile”

Monaldi
Valeria Ciarambino

M5S non apre a Dema. Le parole del capogruppo pentastellato alla Regione Campania Ciarambino: è una alleanza impossibile

M5S dice no ad a una alleanza in vista delle prossime elezioni Regionali. Il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris nei giorni scorsi aveva aperto a una possibilità di alleanza tra il suo Movimento, Dema e il M5S in vista delle prossime elezioni regionali del 2020.

La proposta è stata rigettata al mittente e bollata come impossibile dal capogruppo in Consiglio Regionale Valeria Ciarambino: “le probabilità che i 5Stelle si alleino con de Magistris sono le stesse che si alleino con De Luca”.

Resta dunque un quadro frammentato all’interno del centrosinistra napoletano diviso tra PD e Dema. Un quadro in cui Centrodestra e Movimento 5 Stelle puntano strategicamente a massimizzare nella prossima tornata amministrativa: regionali 2020 ed elezioni comunali nel 2021.

Leggi anche: Terremoto, nuove scosse (clicca qui).