HomeCronacaReddito di cittadinanza, scoperti 62 furbetti: avevano ricevuto oltre 480mila euro indebitamente

Reddito di cittadinanza, scoperti 62 furbetti: avevano ricevuto oltre 480mila euro indebitamente

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Reddito di cittadinanza, scoperti 62 furbetti nel salernitano. Danno di 480mila euro. Ulteriori indagini della Guardia di Finanza in corso

Reddito di cittadinanza – Si trattava di una forma di assistenzialismo per le persone in difficoltà, prive di reddito.

Un aiuto da parte dello Stato per permetter loro di sopravvivere, godendo di una certa autonomia nell’espletamento delle esigenze di primaria necessità.

Ma anche qui non sono mancati i casi di cittadini che, approfittando dell’aiuto governativo, hanno deciso di truffare lo stato, magari dichiarando redditi inferiori rispetto a quelli realmente percepiti.

Nel 2020 sono stati ben 62 i “furbetti del reddito di cittadinanza” nel salernitano.

62 persone scoperte dalla Guardia di Finanza di Agropoli a godere dell’elargizione statale, pur non avendone diritto.

La maggior parte di loro risiede ad Agropoli e a Capaccio Paestum. Alcuni sono residenti in altri comuni dell’alto Cilento, come Ogliastro Cilento, Castellabate e Torchiara.

in totale, il reddito di cittadinanza elargito dallo Stato sarebbe ammontato a 750mila euro, di cui ne erano già stati versati ben 485mila.

L’Inps ha avviato le procedure di revoca per tutti i soggetti coinvolti.

Sono circa 2mila i destinatari del reddito nel salernitano, e le indagini delle fiamme gialle stanno proseguendo per scovare eventuali ulteriori anomalie.

 

Potrebbe interessarti anche: SANITA’ IN CAMPANIA, AL CARDARELLI SALVATA 24ENNE INCINTA.

Per restare sempre aggiornato, seguici sulla nostra pagina Facebook.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE