Home Cultura Radici Emergenti, concorso letterario nazionale

Radici Emergenti, concorso letterario nazionale

Covid-19

Italia
44,098
Totale casi Attivi
Updated on 21 September 2020 4:36

Radici Emergenti, questo il nome del concorso letterario nazionale che parte da San Giovanni a Teduccio per la promozione e l’esportazione dei talenti napoletani in Italia

 Promozione culturale del quartiere San Giovanni, questa la mission della cooperativa sociale Sepofa’ che oggi 29 Febbraio nella biblioteca comunale Labriola proprio a san Giovanni ha presentato un’iniziativa interessante.

” Sepofa’ ” spiega il presidente della cooperativa Roberto Malfatti, ” è l’acronimo di seminare la politica del fare ” e questo fare si incentra soprattutto sull’ambito dell’incentivazione dei ragazzi alla lettura e alla scrittura.

Da quando questa cooperativa è nata nel 2014, infatti, sono stati favoriti molti progetti quali presentazioni di libri ed eventi vari tutti volti a dare la giusta attenzione a una periferia come quella di San Giovanni dimenticata rispetto ad altre ma piena di talenti e di giovani con tanta voglia di fare.

Quello di oggi è però un progetto più ambizioso di una presentazione di un libro, si tratta di un concorso letterario nazionale per racconti intitolato “Radici Emergenti” che è, secondo le parole dell’Assessore alle politiche giovanili , creatività e innovazione Alessandra Clemente, intervenuta alla presentazione, “la sintesi di una volontà: quella di mettere i ragazzi e le ragazze di Napoli al centro dello sviluppo della città, di favorire la visione dei giovani non come problema ma come risorsa ed infine quella di favorire l’interscambio culturale fra Napoli e il resto d’Italia”

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti. Coloro che vogliono partecipare devono inviare il proprio materiale entro il 15  Maggio e il vincitore vedrà pubblicato e diffuso sul territorio nazionale il suo racconto.

Oltre al concorso è stata annunciata anche l’uscita di un film-documentario sulla presenza dell’amianti nelle scuole che avverrà ad Ottobre, sempre nell’ottica di uscire fuori dal silenzio e di farsi sentire, oltre che in attività culturali, anche sui problemi che affliggono le nostre zone e non solo e la cui unica possibilità di soluzione è quella di essere portati alla luce per scuotere le coscienze.

Presente anche il sindaco Luigi De Magistris che interviene dicendo che “non abbiamo scelto di nascere a Napoli ma abbiamo scelto di restare a Napoli” che è un posto in cui “è tutto più difficile” ma proprio per questo la soddisfazione nel raggiungere obbiettivi importanti è ancora maggiore.

Concordando con il sindaco sul fatto che “c’è grande bisogno di contrastare le mafie attraverso la cultura” che è l’unica arma di cui nessuno può privarci, il consiglio è quello di visitare la pagina facebook Sepofa’ per essere aggiornati sulle manifestazioni e sugli eventi in programma ed eventualmente mettersi in contatto per collaborare.

Per chi volesse invece partecipare al concorso ecco il link del bando.

 

 

 

Latest Posts

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...

ULTIME NOTIZIE

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...