4 Gennaio 2023

Raccolta fondi Marigliano: è una truffa

Marigliano: in atto una raccolta fondi per una festa non autorizzata. A lanciare l'allarme sono i frati del Santuario "Madonna della Speranza"

RACCOLTA FONDI MARIGLIANO

RACCOLTA FONDI MARIGLIANO-Una truffa in piena regola. A Marigliano sarebbe in atto una raccolta fondi per una festa non autorizzata. Giunta notizia di questo inganno ordito, i frati del Santuario “Madonna della Speranza” hanno prontamente lanciato l’allarme.

Queste le loro parole sui social: ”Attenzione Attenzione Sta passando una persona non autorizzata a raccogliere soldi per la festa di S. Antonio abate. I frati NON AUTORIZZANO NESSUNO a questo fine né per altre finalità. DIFFIDATE dagli impostori di turno!”. Il post è diventato subito virale ed è stato condiviso dai cittadini preoccupati. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Napoli, arrestato boss latitante: era dalla figlia

Su delega del Procuratore della Repubblica f.f. di Napoli si comunica che, la Squadra Mobile di Napoli e i Commissariati San Giovanni Barra e Vasto Arenaccia hanno arrestato il pregiudicato REALE Mario cl.69, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione di tipo mafioso emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Secondo quanto riporta il comunicato, nel pomeriggio di lunedì 2 gennaio, rintracciato in via Pazzigno presso l’abitazione della figlia Anna, REALE Mario era insieme ai fratelli Carmine, Patrizio e Antonio, uno dei promotori del clan REALE – RINALDI attivo nella zona orientale di questo capoluogo...