4 Febbraio 2024

Quartieri Spagnoli, aggredisce la moglie con una bottiglia di vetro

Quartieri Spagnoli, uomo di 30 anni aggredisce la moglie con una bottiglia: arrestato dagli agenti della Polizia di Stato

Immagine di repertorio

quartieri spagnoli Torre del Grego dramma nel casertano aggressione a giugliano in campania

Quartieri Spagnoli – Ancora un caso di maltrattamenti familiari a Napoli, nella zona dei Quartieri Spagnoli. Gli agenti di Polizia del Commissariato Dante, la notte scorsa, sono intervenuti a seguito di una segnalazione di lite familiari.

L’intervento degli agenti è avvenuto durante un il consueto servizio di controllo del territorio. La notizia giunge in redazione tramite comunicato stampa della Questura di Napoli.

Quartieri Spagnoli, maltratta la moglie: arrestato

I poliziotti, giunti all’esterno dell’abitazione, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato di essere stata aggredita fisicamente dal marito, un 30enne dello Sri Lanka. L’aggressione è avvenuta con una bottiglia di vetro.

Secondo le dichiarazioni della donna, non era la prima volta che l’uomo aveva maltrattato la coniuge in questo modo. L’uomo in questione si è e successivamente barricato nella loro abitazione.

Gli agenti di Polizia sono, dunque, riusciti ad entrare nell’appartamento dove si trovava l’aggressore. L’uomo era in evidente stato di alterazione psicofisica. Quest’ultimo, infatti, alla vista dei poliziotti ha iniziato ad inveire contro di loro. Gli agenti, con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarlo.

Per tali motivi, l’indagato, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Controlli movida al Vomero: identificate 416 persone