Punto da un insetto, muore subito dopo

punto

Choc a Sant’Antimo: un cinquantenne viene punto da un insetto attaccato alla maglietta e muore poco dopo. Inutile la corsa in ospedale

Notizia choc colpisce la città di Sant’Antimo: un uomo di 50 anni, A.V., viene punto da un’ape e muore al P.S. dell’ospedale.

Secondo alcune testimonianze e da quanto riportato dai colleghi di TeleclubItalia, l’uomo avrebbe preso una maglietta dallo stendibiancheria posizionato fuori al balcone e l’avrebbe indossata.

Sulla maglietta vi era evidentemente attaccata un’ape che, spaventata, lo avrebbe punto.

Subito dopo l’uomo ha cominciato a sentirsi male e il figlio, accortosi della gravità della situazione, avrebbe deciso immediatamente di accompagnare il padre in ospedale.

Arrivati al Pronto Soccorso i sanitari hanno fatto il possibile per rianimare l’uomo che era in evidente choc anafilattico, ma nulla è servito a salvargli la vita.

Tante le persone che, tra lo sgomento e l’incredulità, hanno preso parte alle esequie che si sono svolte oggi a Sant’Antimo.