18 Marzo 2022

Probabili formazioni Napoli Udinese: le scelte di Spalletti e Cioffi

napoli coppa italia

Probabili formazioni Napoli Udinese: le scelte di Mister Luciano Spalletti e Cioffi. Tornano Lorenzo Insigne e Piotr Zielinski: out Petagna

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI UDINESE: SPALLETTI RILANCIA DAL 1′ ZIELINSKI E INSIGNE– Il Napoli di Mister Luciano Spalletti vuole tornare a vincere al Maradona. Dopo il ko interno col Milan, gli azzurri ospitano l’Udinese di Cioffi. Da valutare il pieno recupero di Victor Osimhen e Adam Ounas, che in questi giorni si sono allenati a parte. Tuttavia, il centravanti nigeriano dovrebbe essere regolarmente titolare: una semplice gestione delle energie per lui.

COME ARRIVA IL NAPOLI- I partenopei sono reduci dal blitz esterno a Verona, che ha ridato slancio, entusiasmo e convinzione all’ambiente. Ancora out i lungodegenti Malcuit, Tuanzebe e Meret. Spalletti dovrà fare a meno anche di Andrea Petagna, mentre dovrebbero tornare da titolari capitan Lorenzo Insigne e Piotr Zielinski. Conferma in blocco per la difesa meno battuta d’Italia; tra i pali ancora Ospina.

COME ARRIVA L’UDINESE- I bianconeri sono reduci da ottime performance: hanno infatti fermato sul punteggio di 1-1 sia Milan che Roma. Cioffi confermerà in attacco Beto e Gerard Deulofeu. Sulle fasce ancora Molina e Udogie, vere e proprie rivelazione di questa Serie A. In particolare, l’esterno sinistro ha già messo a segno 2 goal nel girone di ritorno e coi suoi inserimenti può far male.

Ecco le probabili formazioni di Napoli Udinese, anticipo della 30^Giornata di Serie A Tim:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Osimhen, Insigne.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Perez; Molina, Pereyra, Arslan, Walace, Udogie; Beto, Deulofeu.

Il match sarà visibile in diretta su DAZN a partire dalle ore 15.

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace qui.

Ti potrebbe interessare anche questa notizia: “ANGUISSA: SCUDETTO? PER NOI SAREBBE BELLO VINCERLO””. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.