20 Dicembre 2022

Presepe va a fuoco: famiglia intossicata

Presepe a fuoco: famiglia finisce in ospedale per intossicazione. A generare le fiamme forse un malfunzionamento delle luci

presepe a fuoco

Tragedia sfiorata in Campania, a pochi giorni dalle festività natalizie una famiglia ha rischiato il peggio. A causa di un corto circuito un presepe è andato a fuoco e un’intera famiglia è finita in ospedale. E’ accaduto questa mattina a Lioni, in provincia di Avellino.

In tre, tra cui un bimbo di cinque anni, sono rimasti intossicati e sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari.

Il presepe è andato a fuoco probabilmente a causa di un malfunzionamento legato alle luci presenti nella struttura. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco giunti presso l’abitazione intorno alle 7 insieme con i Carabinieri e i sanitari del118. Rapidamente i pompieri hanno spento l’incendio e hanno provveduto a mettere in sicurezza l’edificio.

L’intera famiglia si è recata presso l’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi: fortunatamente si è trattato solo di una leggera intossicazione secondo i medici.

Fonte: Il Fatto Vesuviano

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Tragedia al supermercato, donna si accascia al suolo e muore

LEGGI ANCHE: Amici 22, Angelina si emoziona in puntata. Ecco perché