Portici: donna stroncata da un infarto in spiaggia

Portici

Nella tarda mattinata di ieri, una donna di 64 anni è stata colta da un malore mentre era in spiaggia a Portici ed è deceduta

PORTICI – È una tragedia quella che si è verificata ieri sulle spiagge di Portici. Una donna di 64 anni è stata colpita da un malore ed è deceduta subito dopo. Inutile l’intervento del 118. Infatti, una volta giunti sul posto, i soccorsi hanno potuto soltanto accertare il decesso.

Il dramma si è consumato al Lido Arturo, dove già una settimana fa aveva perso la vita un uomo di 45 anni sotto gli occhi increduli di moglie e figli. Stando ad alcune ricostruzioni, la donna si sarebbe accasciata al suolo mentre era sulla battigia. Il corpo sarebbe stato recuperato da alcuni bagnanti, tra i quali era presente un infermiere che ha provato immediatamente a rianimare la donna. Ma non c’è stato nulla da fare.

La vittima aveva già problemi cardiaci stando al racconto dei familiari. I soccorsi del 118 sono giunti sul posto, ma non hanno potuto fare altro che accertare il decesso.

Pochi giorni fa a Scauri si è consumata una tragedia simile, quando un giovane di 18 anni è stato trovato morto tra le acque. In quel caso, il decesso sembra sia stato causato da una congestione.

(Fonte Il Fatto Vesuviano)