Pomigliano in rivolta. Cittadini contro il Sindaco: “Si dimetta anche lui”.



Pomigliano

Vittoria schiacciante del NO a Pomigliano d’Arco: festeggiamenti in notturna per il Movimento Cinque Stelle a Piazza Primavera. I cittadini chiedono “la testa” del sindaco…

Affluenza record a Pomigliano per il referendum costituzionale: alle urne oltre il 65 % degli aventi diritto al voto. Se la vittoria del NO era nell’aria da alcuni giorni, lo stesso non può dirsi per le percen15317752_10211462849636278_6642341522190215220_ntuali con cui essa è stata raggiunta:  il 68,52 % dei votanti ha scelto di opporsi alla proposta referendaria del premier Matteo Renzi, e non solo.

Esulta il Movimento Cinque Stelle, sceso in piazza poco dopo la mezzanotte per festeggiare la schiacciante vittoria ottenuta sul territorio e nell’intera penisola.

Paga cara la sua scelta il Sindaco di Pomigliano d’Arco, Raffaele Russo, che aveva apertamente dichiarato il suo appoggio a Vincenzo De Luca ed ai sostenitori del Sì, illustrando le ragioni del suo schieramento in un dibattito organizzato lo scorso novembre, presso l’Aula consiliare. Sui social, impazzano infatti  le proteste dei cittadini pomiglianesi, che ne chiedono a gran voce le dimissioni:

A questo punto dovrebbe dimettersi anche il primo cittadino pomiglianese che ha tanto favorito il si insieme a chi offriva fritture di pesce ,che ne pensate?

Leggi anche