Pomigliano d’Arco: nuovo caso di rapina ai danni di una coppia



Pomigliano d'Arco

Pomigliano d’Arco: un ragazzo ha puntato una pistola contro due fidanzati i quali hanno dovuto cedere al rapinatore i soldi e il cellulare

Pomigliano d’Arco– Un misterioso rapinatore ha derubato una giovane coppia di fidanzati nei pressi della succursale del liceo Vittorio Imbriani al Parco Rea.

La notizia, riportata dal blog d’informazione Pomigliano LIVE, risale a domenica 19 agosto alle ore 20:30.

Il delinquente si è avvininato ai ragazzi, poi ha usato una pistola per minacciare i due amanti, i quali hanno ceduto i propri soldi e cellulari.

I due ragazzi sono riusciti a scappare e si sono diretti alla caserma dei carabinieri per denunciare il malvivente. In una dichiarazione su Pomigliano LIVE uno dei due derubato ha affermato le seguenti parole:

“Ho avuto paura, ero con la mia fidanzata. Il tipo è un tossico e per fortuna il telefono sono riuscito a tenerlo. Non so se la pistola fosse giocattolo o meno ma gli ho dato solo i 15€ che avevo nel portafogli e quindi si è allontanato. È andato verso il parcheggio tra via Andrea Doria e via Falvio Gioia. A quel punto sono scappato.”

Leggi anche