Gio - 23 Settembre 2021
HomeCronacaPianura, drone ritrova resti della donna fatta a pezzi

Pianura, drone ritrova resti della donna fatta a pezzi

Covid-19

Italia
106,559
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2021 16:31

I carabinieri hanno rinvenuto resti umani nei comuni napoletani di Pianura e Quarto: appartenevano ad una donna uccisa dal figlio

PIANURA – La macabra vicenda risale allo scorso 9 settembre, quando Eduardo Chiarolanza ha ucciso e fatto a pezzi la madre 85enne Eleonora Di Vicino. Alcuni dei resti della vittima sono stati individuati dai Carabinieri di Napoli grazie all’utilizzo di un drone di ricognizione.

La zona nella quale hanno ritrovato la maggior parte dei resti umani appartenenti all’anziana signora è prevalentemente quella di Pianura, anche se è stato nel comune di Quarto il primo ritrovamento. Proprio qui infatti, le forze dell’ordine hanno trovato una busta con dei resti all’interno, che alcuni accertamenti medici hanno confermato essere umani. A riportarlo è Il Mattino.

Dopo lo spiacevole ritrovamento di alcune parti del corpo di Eleonora Di Vicino, il figlio Eduardo è stato fermato ed in seguito il gip ha convalidato l’arresto per l’uomo spedendolo in carcere. Da quel 9 settembre, i militari sono alle continue ricerche di ulteriori resti e per fare luce sulla vicenda, si indaga sullo stato mentale di Chiarolanza, sul possibile movente dell’omicidio e sul perché diversi mesi prima l’altro figlio della vittima lasciò l’abitazione di famiglia.

Seguici su Facebook, clicca qui

LEGGI ANCHE –> MINACCIA DEI NO VAX VERSO IL CANTANTE J-AX, LA SUA RISPOSTA

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE