Pasqua a Napoli: un viaggio tra arte, storia, cibo e musica

Pasqua

Pasqua a Napoli: Festival delle due Sicilie, Domenica al Museo, Il Real Bosco di Capodimonte e il lungomare di via Caracciolo

 

Mancano ormai pochissimi giorni a Domenica 1 Aprile: Pasqua è dunque alle porte.

Da sempre la più importante festa dell’anno per i cristiani va a braccetto con l’arrivo della primavera. Dopo un inverno grigio e lunghissimo, che sembrava non volesse andar più via, è giunto il momento di aprire le finestre e farsi accogliere dai raggi del sole.
Ed è proprio in questa nuova atmosfera di colori e festività che la nostra Napoli ci offre varie opportunità per festeggiare al meglio questo giorno.

“IL FESTIVAL DELLE DUE SICILIE”

Infatti, nei giorni di Pasqua, Lunedì dell’Angelo e martedì 3 Aprile 2018, nella splendida cornice di Piazza Dante, si terrà “Il Festival delle Due Sicilie”, un evento che richiamerà migliaia di visitatori napoletani, della provincia e turisti in gita a Napoli per le festività pasquali. Una manifestazione dedicata alla città e alla sua storia, alle tradizioni culturali ed enogastronomiche, che hanno caratterizzato e caratterizzano ancora l’identità del Regno delle due Sicilie.
Si tratterà di due giorni con cibo e artigianato dal Sud Italia, tutto accompagnato dai tradizionali usi e costumi dell’epoca, rievocazioni storiche, canti e balli che allieteranno la giornata.

#DOMENICA AL MUSEO

Ma non è finita qui, con la Pasqua coincide anche l’appuntamento con la #DomenicalMuseo: il primo aprile tutti i musei e le aree archeologiche statali d’Italia saranno visitabili gratuitamente. Anche Napoli non farà eccezione: vi saranno infatti, tanti i siti partenopei di grandissimo fascino e suggestione che apriranno gratis le proprie porte al pubblico.
Ecco tre mostre da non perdere:
 – Al Palazzo delle Arti di Napoli in mostra “Io Dalì. Per la prima volta in Italia, una mostra che svela l’immaginario di Salvador Dalí, portando i visitatori nella Vita segreta del genio poliedrico, attraverso dipinti, disegni, video, fotografie e riviste.
– Alla Basilica dello Spirito Santo, in piazza Dante, ancora pochi giorni per visitare la mostra “L’esercito di Terracotta e il primo imperatore della Cina”. Uno straordinario viaggio nell’antica Cina di 2.200 anni fa. E’ la mostra più completa mai creata sull’Esercito di Terracotta, la Necropoli e la vita del Primo Imperatore.
– Alla Basilica di San Giovanni Maggiore in esposizione la mostra multimediale VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE . La mostra interagisce con l’osservatore, lo prende per mano e lo invita ad entrare dentro al quadro di uno dei pittori più amati di tutti i tempi: un nuovo modo di conoscere e vivere l’Arte.

MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE

Nella prima domenica del mese anche il Museo e Real Bosco di Capodimonte aprirà gratuitamente ai propri visitatori. Quest’anno sarà possibile ammirare anche le sale della storica Armeria, ovvero la collezione di armi del Museo di Capodimonte, una delle più notevoli d’Europa. Tra le mostre visitabili, inoltre, “Carta Bianca” e L’opera si racconta”.

VERSO IL LUNGOMARE CARACCIOLO

Non manca infine un appuntamento anche sul lungomare Caracciolo dal 30 marzo al 2 aprile, con 40 truck e stand per una quattro giorni dedicata alla degustazione e valorizzazione del food & beverage su ruote.

Pasqua è vicina, preparatevi dunque all’imbarazzo della scelta!