18 Giugno 2021

Paolo Armando, la “tigre” di Masterchef 4, morto a 49 anni

Paolo Armando morto a 49 anni

Paolo Armando, concorrente della quarta edizione di Masterchef, morto a 49 anni: lascia moglie e tre bambini. Trovato senza vita giovedì sera nel suo appartamento

Paolo Armando, concorrente dell’edizione 2015 del programma Masterchef di Sky Uno, ricordato da tutti come la “tigre” per via della sua grinta, ci ha lasciato all’età di soli 49 anni. Lascia la moglie Paola Ramello, tre figli e l’anziana mamma.

Informatico di Cuneo da sempre appassionato di cucina. Impegnato anche nel sociale e nell’educativo per il suo ruolo di catechista in parrocchia. Dopo la sua presenza in tv, Paolo Armando è stato testimonial di molte manifestazioni e spesso partecipava ai media locali in veste di chef.

Paolo Armando è stato trovato senza vita, giovedì sera, nell’appartamento in cui viveva con la moglie e i loro tre figli di 8, 12 e 15 anni. A nulla sono serviti i soccorsi intervenuti sul posto. Probabilmente trattasi di un malore improvviso, anche se non si hanno ancora notizie precise sulle cause della prematura morte.

Tra i primi a commentare la terribile notizia, su Instagram, Ivan Iurato, chef ed ex concorrente di Masterchef. “Ci lascia Paolo, un ragazzo in gamba, giovanissimo e super preparato. Ciao Tigre, ci manchi già” ha scritto, condividendo una loro foto di qualche anno fa.

Si unisce anche il cordoglio del presidente della Provincia, Federico Borgna che ha voluto ricordarlo così: “Una grande perdita sia per noi sia per tutta la comunità provinciale che aveva imparato a conoscerlo e ad apprezzarne le grandi doti umane e professionali. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di così grande dolore”.

Leggi anche: Incidente in moto: muore centauro, ferita la fidanzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.