Pallavolo, il Napoli volley espugna Roma. Sesta vittoria al tie break per le azzurre

Pallavolo

Pallavolo spettacolo in quel di Roma: dopo 2 ore e quaranta di gioco, le azzurre di Coach Loparco conquistano un’altra importante vittoria in chiave salvezza

 PALLAVOLO NAPOLI – Che orgoglio, il Napoli Volley. Vince il sesto tie break stagionale (su altrettante partite) ed espugna il palasport della Proger Roma dopo 2 ore e 40’. Successo fondamentale in chiave salvezza: le partenopee hanno allungato da 6 a 7 punti il margine sulle capitoline, che erano uscite sconfitte anche nel match d’andata al Polifunzionale. Il cammino è lungo ma è stato fatto un passo avanti importante. Per Napoli è la terza vittoria nelle prime quattro partite del girone di ritorno, la seconda consecutiva al quinto set e la quarta stagionale in trasferta.

“Sono numeri che ci gratificano, nelle ultime due partite le ragazze sono rimaste oltre 5 ore in campo portando sempre a casa la vittoria – dice il direttore sportivo azzurro, Mario Di Napoli ma ora non dobbiamo perdere di vista l’obiettivo stagionale, ci attendono ancora partite durissime”.

Partita vibrante sin dall’inizio, tutti i parziali sono stati vinti con meno di 3 punti di scarto. L’inizio è ancora una volta di marca napoletana, il primo set è vinto dalle azzurre 27-25. Proprio come una settimana fa con Aprilia, Napoli lotta ma perde i due set successivi: 28-26 e 26-24. Rammarico soprattutto per il secondo set, che capitan Di Cristo e compagne conducevano 24-19. Questo Napoli Volley però ha il cuore di un leone e lo mette in campo nel quarto set: succede di tutto, coach Loparco viene espulso per proteste e tocca a Pasquale Bernardo guidare le ragazze verso il 25-22 che porta al tie break. Che Napoli, sembra sul punto di perdere quando va sotto 9-6, ma poi ricorda che quest’anno è ancora imbattuta al quinto set pareggia, sorpassa e vince in scioltezza. Voluttoso migliore marcatrice con 22 punti. Ancora una volta, però, è il gruppo che dimostra la sua solidità e voglia di vincere.

TABELLINO GARA:

PROGER ROMA- NAPOLI VOLLEY 2-3 (25-27, 28-26, 26-24, 22-25, 12-15)

PROGER ROMA: Morrocchi, Speranza 25, Cosetti, Loreti, M. Ascensao Silva 13, Cianetti 9, Muzi 15, Lijoi, Valentini, Cortella, Ferrari 5, Donarelli 5, Krasteva, R. Ascensao Silva 6. All. Camiolo.

NAPOLI:  Giaquinto, Di Cristo 11, Ammendola 6, Battaglia, Voluttoso 22, Siesto, Moretti, Accorinti, Giommarini 19, Figini 15, Muzio 7, Lavorenti 6. All. Loparco.

Arbitri: Allegrini e Casacci.

Note: durata set: 34’, 35’, 33’, 34’, 21’ (2h 37’),